Guida Galattica per utenti del fediverso

Prendo spunto da un interessante articolo pubblicato da notizie@poliverso.org per chiarire meglio come funziona il fediverso.

C'è un universo la fuori!

La parola fediverso nasce dall'unione di due termini: federazione + universo. Già questo dovrebbe mettervi una pulce all'orecchio. 😉 Il funzionamento è totalmente diverso rispetto a social centralizzati come Twitter, Facebook & Instagram.

Sì, ma come funziona questo fediverso?

Quando voi vi iscrivete ad un sito che fa parte del fediverso entrerete a far parte di una community.

Sarete identificati da un nome utente e da un dominio (ad esempio @nomeutente@dominio.it), questo è una sorta di indirizzo email universale che vi consente di seguire altri utenti o essere seguiti a vostra volta anche da utenti al di fuori della vostra community.

Questo è possibile grazie ad un protocollo che si chiama ActivityPub che consente a queste community di parlarsi fra loro.

ActivityPub

In parole povere è come essere in grado da Twitter di interagire con un utente Facebook, Instagram e TikTok o viceversa.

Non c'è un solo software

Molti utenti hanno scoperto il fediverso grazie a Mastodon, nulla di male in questo, ma è utile sapere che Mastodon è solo uno dei software che aderisce al fediverso.

Infatti ne esistono molti altri ed alcuni di essi sono specializzati per fare qualcosa di specifico come potrebbe essere Reddit rispetto a YouTube ed Instagram.

Per darvi una idea vi lascio qui sotto un elenco non esaustivo delle piattaforme più diffuse che aderiscono al fediverso:

BookWyrm rete sociale per letture e recensioni Friendica rete sociale, microblogging Funkwhale audio hosting, podcasting Lemmy aggregatore di link, rete sociale Mastodon microblogging Misskey microblogging Mobilizon gestione di eventi Owncast live streaming PeerTube video hosting Pixelfed photo sharing Pleroma microblogging WriteFreely blogging

Non c'è un solo sito

Una delle community che nell'ultimo periodo ha visto l'ingresso di molti nuovi iscritti è Mastodon.uno, una piattaforma social simile a Twitter.

Sappiate che in realtà non esiste un sito ufficiale di Mastodon a cui iscriversi, ma solo una serie di community diverse, alcune generaliste, altre specifiche per parlare di arte, scrittura, viaggi, tecnologia etc...

Scegli la piattaforma che fa per te

Tutto quanto ho scritto sopra serve per non sbagliare a fare la tua scelta e rimanere deluso dal tuo ingresso nel fediverso.

Il primo passo infatti consiste nel capire cosa ti interessa fare.

Ami pubblicare foto su Instagram? Allora una piattaforma come Pixelfed fa al caso tuo.

Preferisci Twitter? Allora Mastodon può essere una buona piattaforma da cui iniziare.

Una volta che hai scelto la tipologia di piattaforma nella quale desideri entrare allora dovrai scegliere una delle tante community a cui iscriverti.

Scegli la community che fa per te

Ogni community ha le sue regole! Prima di iscrivervi leggete le regole del sito per non trovarvi poi spiazzati.

Questi i consigli di Poliverso per la scelta della giusta community:

1) se vi trovate bene nella vostra community, non è un caso: quella community è fatta proprio per utenti con la vostra sensibilità 2) se vi trovate a disagio nella vostra community, non è un caso: è che non siete compatibili con quella community 3) Se vi trovate a disagio in una community, ma vi incuriosisce comunque un po' e volete darle un'altra possibilità, fate bene; ma sappiate che è più facile che siate voi a cambiare piuttosto che community. Sì, le persone cambiano: anche voi!

Quali community italiane ci sono?

Vi segnalo alcune delle community italiane, cercando in rete ne troverete molte altre!

Se vi interessa il microblogging:

Mastodon: livellosegreto.it, mastodon.uno, privacy-error.it, sociale.network.

Pleroma: orwell.fun

Misskey: misskey.social

Se vi interessa il podcasting:

Funkwhale: funkwhale.it

Se dovete gestire eventi:

Mobilizon: mobilizon.it

Vi piace fare blogging?

Writefreely: noblogo.org

Amate scrivere post lunghi?

Friendica: poliverso.org

Pubblicate video?

Peertube: peertube.uno

Postate molte immagini?

Pixelfed: pixelfed.uno

Vi interessa partecipare a dei gruppi di discussione?

Lemmy: feddit.it

Alcune regole di base per la convivenza sul fediverso

Ricordatevi che la vostra community si interfaccia anche alle altre del fediverso, quindi potreste entrare in contatto con altri utenti di altri server che hanno delle sensibilità diverse dalle vostre.

Dal momento che la moderazione sui vari server viene gestita da dei volontari aiutateli anche voi con i vostri comportamenti.

Poliverso ha stilato un elenco di comportamenti semplici che agevoleranno il lavoro di moderazione:

  • se un utente non vi piace, non segnalatelo: silenziatelo semplicemente o bloccatelo
  • un'opinione, anche se sbagliata, non è per forza disinformazione! Non fatevi prendere dal complesso dell'inquisitore contro ogni cosa che sa di fake news
  • guardate il contesto e cercate di capire l'ironia: se un utente sostiene di essere diventato luminoso dopo il vaccino, potrebbe essere una battuta
  • NO, UN ABITO SUCCINTO NON COSTITUISCE UN CONTENUTO SENSIBILE!!!
  • i buongiornissimi fanno schifo, ma un “buongiorno!” ogni tanto può anche scappare, basta che non diventi un'ossessione quotidiana.
  • il flooding è il male assoluto, ma splittare un messaggio lungo in tre toot non è flooding...
  • vi siamo grati quando ci segnalate fake news, ma indicateci una fonte che spieghi perché lo siano: i moderatori non sono fact checker, non hanno il tempo di verificare ogni cosae visitare certi siti fa anche male alla salute!
  • ricordate che si segnalano i contenuti e non le persone: non siamo su Twitter, dove le segnalazioni vengono fatte per creare problemi agli altri! Qui nel fediverso le segnalazioni si fanno per rendere l'ambiente migliore, ripulirlo dai contenuti problematici e, soprattutto, cercare di far capire agli utenti che hanno commesso qualche errore, il motivo per cui quello sia un errore e come fare per non ripeterlo.

— 🐘 Commenta questo post su Mastodon taggando @getprivacy@mastodon.uno in un messaggio privato o pubblico.